Terapia fisica riabilitativaTerapia del Linfedema

Il linfedema, o edema linfatico, è una condizione patologica caratterizzata da un accumulo di liquido (detto linfa) nei tessuti, causato da un malfunzionamento del sistema linfatico, cioè dell'apparato il cui compito è drenare il liquido in eccesso dall'interstizio. Il linfedema è molto comune negli arti e può comparire per cause congenite oppure dopo traumi fisici o chimici, infezioni, operazioni chirurgiche; ne esistono diverse forme la cui classificazione si basa sull'eziologia, ovvero sulla causa. I linfedemi di tipo primario derivano da anomalie congenite del sistema linfatico e colpisce frequentemente gli arti inferiori; raramente si manifesta alla nascita, compare spesso in età adulta. Il linfedema secondario, invece, è la forma più comune e si manifesta in seguito a ostruzione del circolo linfatico. Molto comunemente l'edema linfatico compare in seguito all'asportazione dei linfonodi del distretto, ad esempio dopo un'operazione per rimuovere forme tumorali.

I sintomi del linfedema sono caratteristici: l'arto colpito si presenta gonfio, affaticato e leggermente dolorante. La cute è tirata e tesa a causa della tensione dei tessuti sottostanti che progressivamente si riempiono di linfa che non viene drenata dal sistema linfatico. Il linfedema è una condizione cronica, in quanto il ristagno all'interno dei tessuti non si autolimita ma continua a peggiorare; dopo un certo tempo insieme all'edema compaiono sintomi infiammatori con il coinvolgimento di cellule dell'immunità innata che aggravano la situazione. Se il linfedema non viene correttamente diagnosticato e trattato, i tessuti interessati rischiano di andare incontro a fibrosi con importante riduzione della mobilità che può anche essere permanente.

I trattamenti per la risoluzione del linfedema con l'avanzare della tecnologia e della scienza medica si sono fatti sempre meno invasivi e maggiormente efficaci. Presso il centro Politerapico di Monza sono disponibili diverse terapie che devono essere impostate dal medico specialista sulla base dell'anamnesi del paziente, dell'esame obiettivo e di eventuali patologie concomitanti. La terapia può essere farmacologica, chirurgica (solitamente riservata ai casi più seri) o avvalersi di tecniche innovative quali il linfodrenaggio. 

Un’equipe formata da angiologo, fisioterapista e dermatologo - specializzati in avanzate metodiche e nell’utilizzo di apparecchiature digitali di ultima generazione - conduce il paziente verso l’autonomia nel trattamento quotidiano della patologia, affrancandolo dalla stretta dipendenza del terapista con una conseguente migliore qualità della vita.

Le innovative tecnologie, totalmente made in Italy, di cui si avvale l’equipe del centro Politerapico sono:

Per avere maggiori informazioni sulla terapia del linfedema presso il Politerapico di Monza potete contattarci al numero 039.2103560 o inviando una mail all'indirizzo info@politerapico.it

© 2014 Centro Politerapico - P.Iva 00809530967.
Tutti i diritti riservati.

Credits