Visite specialisticheVisita reumatologica

visita reumatologica monzaPrevenzione, diagnosi, cura e monitoraggio della malattia rientrano tra le varie possibilità mediche fornite da una accurata visita reumatologica. Il reumatologo, medico specialista deputato a condurre questo tipo di indagine, riesce così a trattare diverse patologie molto diffuse quali, artrosi, artriti, artrite reumatoide e osteoporosi. La gamma delle malattie reumatiche e la cura dei sintomi a loro correlate come, per esempio, febbriciattole insistenti, dolori articolari e spossatezza, arteriti e vasculiti richiedono frequenti controlli specialistici, in modo da poter adattare via via le cure, tenendo i sintomi sotto controllo e perfezionando le diverse terapie.

Le malattie che richiedono una visita reumatologica sono tante e colpiscono, oltre alle articolazioni, anche diversi organi e muscoli, risultando particolarmente invalidanti. Possono nascere da un problema sistemico come l’artrite psoriasica, l’artrite reumatoide, la spondilite anchilosante e la gotta ma anche da patologie sistemiche di tipo autoimmuni. Sclerodermia e lupus eritematoso sistemico, per esempio, appartengono a questa categoria e sono in costante aumento. Grazie a una attenta visita reumatologica è possibile risalire all’origine del sintomo e stabilire insieme al paziente il percorso di cura più adatto al suo caso.

La visita reumatologica inizia con una minuziosa raccolta, da parte del reumatologo, delle diverse informazioni riguardanti la vita del paziente che possono essere utilizzate a fini diagnostici. Storia clinica, patologie in corso, familiarità per alcune malattie, sedentarietà, alimentazione, farmaci assunti e, in genere, l’intero stile di vita del soggetto viene raccolto nell’anamnesi iniziale. Successivamente la visita clinica condotta dallo specialista, della durata di circa 40 minuti, indaga la pressione arteriosa, la situazione cardiaca e quella dell’addome. In molti casi ulteriori accertamenti diagnostici quali, per esempio, esami del sangue, esami radiologici e cardiologici, ecografia articolare, capillariscopia e artrocentosi, vengono prescritti per poter portare a termine la diagnosi e fare una stadiazione della malattia.

Sottoporsi fin dai primi sintomi a una visita radiologia è molto importante per poter scongiurare eventuali cronicizzazioni delle patologie e per poter diagnosticare e arrestare tempestivamente il decorso di diverse malattie in grado di peggiorare la qualità di vita dei soggetti che ne soffrono. La visita radiologica non prevede alcuna norma di preparazione ma occorre avere con sé un promemoria dei farmaci specifici assunti e gli eventuali esami prescritti dal medico. Solo per quanto riguarda la capillaroscopia il paziente, nella settimana che precede la visita, non deve sottoporsi a manicure.

Per avere maggiori informazioni sulla visita reumatologica presso il Politerapico di Monza potete contattarci al numero 039.2103560 o inviando una mail all'indirizzo info@politerapico.it

© 2014 Centro Politerapico - P.Iva 00809530967.
Tutti i diritti riservati.

Credits