Endocrinologia

Cos’è l’endocrinologia

Con la visita endocrinologica è possibile valutare i disturbi legati alle ghiandole endocrine, gli organi che producono gli ormoni, tra i quali troviamo la tiroide, i testicoli, le ovaie, l’ipofisi, il surrene e il pancreas.

 

A cosa serve

L’endocrinologo identifica e tratta le patologie associate al malfunzionamento delle ghiandole che producono gli ormoni, fondamentali per garantire il corretto funzionamento di metabolismo, organi e tessuti. Nel caso di disfunzioni le malattie che possono insorgere sono l’osteoporosi, la disfunzione erettile, il diabete, e problematiche come l’infertilità e le complicanze della menopausa.

 

Come funziona

Nel corso della visita lo specialista raccoglie informazioni sulla storia familiare, patologica e alimentare del paziente, ed effettua un’accurata visita clinica. La durata media è di circa 20-40 minuti.

 

Chi può effettuarla

Tutti possono effettuare la visita endocrinologica.

 

Norme di preparazione

Non sono richieste preparazioni specifiche.

 

È dolorosa o pericolosa?

La visita dell’endocrinologo non è invasiva né indolore.